Gli Educatori non sono padroni dei ragazzi, ma loro servitori

La famiglia è essenziale nell’educazione dei giovani, e se manca si costruisce “sulla sabbia”, secondo il Papa, che ha risposto ad alcune domande nel corso di un incontro organizzato dall’Azione cattolica in piazza San Pietro.

“Sapete bene che non siete padroni dei ragazzi, ma servitori della loro gioia”, ha detto Benedetto XVI rispondendo alla domanda di un’educatrice. “Voi siete dei buoni educatori che sapete coinvolgere tutti per il bene dei più giovani”, ma “senza la presenza della famiglia rischiate di costruire sulla sabbia. Senza la collaborazione con la scuola non si forma l’intelligenza profonda della fede. Senza il coinvolgimento dei vari operatori del tempo libero e della comunicazione, la vostra opera paziente rischia di non essere efficace e di non incidere sulla vita quotidana”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...