Educare le associazioni alla cittadinanza

È partito nel mese di luglio il nuovo progetto della Federazione SCS/Cnos – Salesiani per il sociale, “Cittadinanza Educante”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Ideato per venire incontro alle esigenze degli operatori della propria rete e dei responsabili delle organizzazioni associate, consiste in un percorso formativo sul significato della partecipazione civica, della durata di 12 mesi, da realizzarsi in 15 diverse Regioni.

La crisi economica, politica e sociale che ha investito in questi anni il paese, pone una serie di problemi che è impossibile non affrontare anche sul piano formativo. Il razzismo dilagante, un disagio giovanile che passa attraverso nuove forme di alienazione e individualismo, la perdita dei valori di convivenza civile, l’insicurezza e la difficoltà d’incontro, richiedono alla società, e al mondo dell’associazionismo, nello specifico, la capacità di interrogarsi sul proprio ruolo e di trovare nuovi riferimenti e risposte.

L’associazionismo in questo quadro diventa attore strategico imprescindibile, ancora più importante per la sua capacità di produrre socialità, legami e valori. Ciò è possibile, però, solo a condizione che esso stesso sia consapevole di questa sua importante funzione e la sappia contestualizzare. Le associazioni devono essere in grado di effettuare una riflessione sulla propria responsabilità civica (anche in termini di gestione delle attività organizzative), per arrivare ad una crescita e a un miglioramento delle metodologie d’intervento con i minori e i giovani in situazioni di disagio. La finalità specifica del progetto è dunque quella di sviluppare nelle organizzazioni associate un nuovo ruolo di promozione di valori civili e sociali nell’impegno quotidiano.

Elemento qualificante dell’iniziativa sarà la “rete dei coordinatori”, un’équipe di 15 referenti locali, appositamente formati, che gestiranno i singoli corsi, promuoveranno il confronto tra esperienze di regioni diverse e condivideranno le migliori pratiche a livello nazionale. La metodologia di lavoro prevede oltre alle lezioni frontali, l’utilizzo della piattaforma per la formazione distanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...