L’Unità d’Italia, un’occasione per il rilancio dei cattolici in politica

Il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia è, per i cattolici, l’occasione per esprimere i ‘fermenti’ attuali, secondo il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, mons. Mariano Crociata, che sottolinea come il “pluralismo” nato dopo la fine della Democrazia cristiana “non riduce ma semmai accresce la responsabilità e la capacità di presenza dei cattolici”.

“I cattolici italiani non stanno a guardare ma sentono e vogliono essere protagonisti attivi, in linea con quanto ha rappresentato l’iniziativa dei cattolici italiani per la costruzione del tessuto sociale, politico e istituzionale del Paese a partire da Luigi Sturzo”, afferma il presule ai microfoni del canale fm di ‘Radio vaticana’. “Come dire che c’è una presenza che vuole, ha la capacità, sente la responsabilità di dover dare un contributo decisivo nel rispetto di una articolazione sociale che ormai ha evidentemente una configurazione largamente pluralistica, ma che non riduce ma semmai accresce la responsabilità e la capacità di presenza dei cattolici. In questo senso – aggiunge Crociata – il rapporto tra Chiesa e unità d’Italia che ritorna ad essere all’attenzione in maniera particolare con il 150.mo anniversario è un rapporto vivo e fecondo capace di un futuro ancora lungo per quel che noi vediamo fermentare ed esprimersi nell’Italia e nel cattolicesimo di oggi”.

Annunci

Un pensiero su “L’Unità d’Italia, un’occasione per il rilancio dei cattolici in politica

  1. Se abbiamo una Fede viva e forte ce la faremo, non si deve essere piu’ nascosti dietro la veste dei sacerdoti…il Signore e’ con noi, chi ha il dono deve farsi avanti…un sorriso Paolo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...