Federalismo “solidale”

”Noi abbiamo detto e ridetto, e credo sia stato anche capito dalla forze politiche, che noi non siamo in assoluto contro ma che il federalismo e’ una possibilita’ che va attuata in un certo modo. Deve essere un federalismo solidale, e’ questo l’aggettivo che noi abbiamo usato”.

Lo ha detto mons. Arrigo Miglio, presidente della Settimane Sociali dei cattolici italiani e vescovo di Ivrea, a margine di un convegno presso la sede della rivista dei gesuiti Civilta’ Cattolica. ”Come detto dal cardinale Bagnasco – ha concluso – non siamo contro in assoluto, perche’ in parte e’ gia’ scritto nella Costituzione, di cui adesso dobbiamo vedere l’applicazione”.

Annunci

Un pensiero su “Federalismo “solidale”

  1. Ottima precisazione, il mondo cattolico non può essere contrario pregiudizialmente al federalismo anche perchè è proprio dalle sue fila che sono nati i suoi più grandi sostenitori, dal Risorgimento alla Costituzione Repubblicana (furono proprio i padri cattolici ad insistere nell’inserire in Costituzione le Regioni). L’importante è che sia sensato e solidale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...