Riordino della Scuola? Dettato da esigenze economiche

L’iter di riforma della scuola, giunto al termine con un’operazione di riordino conclusa con l’emanazione degli ultimi regolamenti relativi alla legge 53/2003, e’ stato un processo lungo che sembra essere un riordino amministrativo dell’esistente, dettato da esigenze economiche. E’ quanto si legge in un documento a cura dell’Azione Cattolica Ambrosiana, dell’Associazione Maestri Cattolici e dell’Unione Cattolica Insegnanti Medi.

Di fronte a questa considerazione si impongono, secondo le associazioni cattoliche, alcune considerazioni:

Quella di arrivare a un punto fermo, necessario per la scuola, l’altra di credere che la riforma della scuola ” benche’ necessaria e’ insufficiente” (ai regolamenti emanati mancano alcuni tasselli importanti come la definizione dei passi per la formazione dei futuri docenti e degli organi collegiali, bensi’ manca un’idea di fondo) e, infine, terza considerazione, il fatto che il riordino, anche se giunge al traguardo, ”non puo’ essere interpretato come una conclusione” (ora la parola passa alle scuole, alle famiglie, ai cittadini perche’ molto resta ancora da pensare e da fare). ”Da dove ripartire”, allora, si chiedono le associazioni cattoliche? Riteniamo che si debba partire anzitutto, ”dalla centralita’ delle persona (studente o docente)”, poi, seconda via da incoraggiare e’ quella che invita ancora a riscoprire il valore della partecipazione responsabile nei luoghi di confronto tra scuola, extrascuola ed enti locali: terza via, infine, concludono le associazioni cattoliche, puo’ venire ”dal legislatore”, dal quale ”ancora si attendono alcuni provvedimenti, in particolare l’indicazione dell’iter di formazione dei docenti iniziale e in servizio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...