Reato di omofobia: la Camera e la Binetti bocciano una legge rischiosa…

Fa naufragio di fronte ad una pregiudiziale di costituzionalità sollevata dall’Udc la proposta di legge mirante ad introdurre nel codice penale un’aggravante per reati commessi con finalità inerenti l’orientamento sessuale. Insomma non è possibile inserire nelll’ordinamento la nozione generica di “orientamento sessuale“. La protezione privilegiata così giustificata violava il principio costituzionale della eguaglianza rispetto a chi subisce violenza comunque. In contrasto con la nostra Carta era anche la indeterminatezza del termine, che può portare ad una inclusione di qualsiasi scelta sessuale, con un riscontro solo di circostanze soggettive.

Se una persona viene aggredita esclusivamente a causa del suo orientamento omo o eterosessuale, è giusto che all’aggressore venga riconosciuta un’aggravante per il suo odioso comportamento. Non capisco perché si sia elaborato un nuovo testo pasticciato e confuso che parlava di delitti contro la libertà personale e contro la libertà morale.

C’’è da dire che le leggi italiane già tutelano i cittadini contro le aggressioni. Inserire categorie privilegiate, basate sulla sessualità – ma lo stesso discorso varrebbe per altre categorie, che so, la religione, il colore della pelle, ecc.  – ne esclude una serie di altre e di fatto mina un principio basilare della civilità giuridica moderna, ovvero che la legge è uguale per tutti.

In questo mare di “ovvietà” scoppia il caso Binetti che il Partito “Democratico” pensa di espellere…

Schierati sulla tesi dei centristi 285 deputati, contrari 222, astenuti 13, in uno scrutinio palese. Favorevoli alla pregiudiziale, oltre all’UDC, Paola Binetti, Lega e Pdl, eccetto alcuni deputati, tra cui Benedetto Della Vedova e Peppino Calderisi, e altri ritenuti vicini alla posizioni del presidente della Camera, Gianfranco Fini. Astenuta Giulia Bongiorno.

Annunci

6 pensieri su “Reato di omofobia: la Camera e la Binetti bocciano una legge rischiosa…

  1. Quando si creano per legge categorie privilegiate, si finisce inevitabilmente per conferire loro una sorta di superiorità morale…

  2. Questo era solo il grimaldello… si inizia con questa aggrevante (senza senso) per finire all’adozione dei bimbi. poveri noi!

  3. La legge Concia è stata stoppata perchè il Parlamento ha ritenuto che contenesse in sè un rischio gravissimo, cioè quello di provocare una discriminazione nei confronti di chi omosessuale non è, proprio in virtù dell’introduzione nel codice penale di un’aggravante specifica… insomma non capisco perchè i gay avrebbero dovuto avere una sorta di super-protezione.

  4. Giusto lo stop,non avrei altro da aggiungere,avremmo corso il rischio di creare categorie privilegiate…………molto bene la Binetti!!!!!

  5. Ho l’impressione che ultimamente si legiferi ma che la legge non è più uguale per tutti.
    Ovvero, da tempo si disattende il principio costituzionale della eguaglianza rispetto a chi subisce violenza, ne sono la prova i numerosi casi di donne stuprate con gli stupratori in libertà; vedasi l’eclatante caso di quella giovane che si è uccisa anni fa per la vergogna, mentre l’imputato per cavilli e rinvii vari è tutt’ora in libertà.
    E poi perchè difendere i reati verso gli omosessuali e le prostitute allora? Obbligate, minacciate, seviziate, segregate, vendute fin dalla giovane età (chi più ne ha ne metta), perché non pensare anche a loro…no qui si liquida che la professione più antica del mondo se la scelgono.

  6. E’ una vergogna che nel XXI secolo ci sia ancora gente che pretende di istituire reati d’opinione. E poi hanno il coraggio di criticare l’intolleranza religiosa! Per fortuna questa volta non ce l’hanno fatta, ma ci riproveranno in tutti i modi, per loro è una questione vitale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...