Decreto flussi 2009: in arrivo 80.000 stagionali

 Il decreto flussi 2009, che prevede l’ingresso di 80 mila lavoratori stagionali extracomunitari, arriva dopo mesi di inspiegabile attesa nei quali si e’ accumulato un ritardo preoccupante che rischia di compromettere alcuni lavori agricoli. Per rimediare, in parte, a tale situazione ora occorre che il provvedimento abbia un iter accelerato, rispetto a quello ordinario, che porti in tempi rapidi alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e renderlo cosi’ realmente operativo.

C’è preoccupazione nelle aziende agricole per la mancanza di certezza, e per l’impossibilita’ di programmazione delle imminenti attivita’ stagionali, a partire da quelle primaverili, con la raccolta dei piccoli frutti, fino alla vendemmia e alle operazioni legate all’olivicoltura. E’ opportuno da parte delle Amministrazioni competenti valorizzare al massimo l’attivita’ che svolgono le organizzazioni professionali agricole di raccolta e di inoltro telematico delle richieste di nulla osta, trovando, anche a livello locale, le opportune sinergie e favorendo, attraverso specifiche intese, l’attuazione di procedure piu’ snelle e veloci, proprio perche’ garantite nella loro trasparenza, efficienza e tracciabilita’ dal lavoro delle associazioni’.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...