Ravasi e i rischi di internet…

 Parlando dei rischi e delle sfide che internet può provocare, monsignor Ravasi (ministro vaticano della cultura) ha osservato come l’informatica e la tv hanno profondamente cambiato le relazioni umane.

Oggi gli studenti comunicano tra loro attraverso i social network, attraverso facebook. E questo  crea una moltiplicazione degli incontri, ma non si sostituisce a un incontro umano, di volti, di parole, di mani. Incontri caldi, non come quelli virtuali, che sono freddi.  L’innamoramento attraverso il web si riduce a una forma di perversione e di solitudine. Da qui l’appello: “Abbiate una coscienza critica, siate capaci sempre di pensare col vostro cervello, e conservate anche la parola”.

Verrà accolto questo appello?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...