Dieci politico a tutta la scuola?

 Una scuola di Bologna ha deciso di assegnare dieci in condotta a tutti i suoi studenti per contestare il passaggio dai giudizi ai voti decimali deciso dal Ministero.

Crediamo che i maestri che strumentalizzano i bambini per fini politici sono cattivi maestri e la scuola italiana non ne ha proprio bisogno.  Le famiglie italiane devono avere la certezza che in tutte le scuole l’educazione e l’istruzione dei propri figli sia improntata al valore del merito e della legalità. Le leggi dello Stato anche se non condivise vanno sempre applicate, specie da chi ha la responsabilità della formazione dei nostri figli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...