Eluana Englaro: per il neurologo pochi rischi fino a giovedì

 Mentre il Parlamento cerca di legiferare il più in fretta possibile, il neurologo Carlo Alberto Defanti, il medico che sta assistendo Eluana Englaro nell’interruzione della nutrizione forzata, sostiene che la donna “durante la prima settimana senza alimentazione e idratazione non dovrebbe correre grossi rischi”.

Lo stato fisico è ottimo. Probabilmente, e sottolineo l’avverbio, sarà in grado di resistere anche più a lungo della media. Dal momento della sospensione alla morte potrebbero passare anche 12-14 giorni. Al di là della lesione cerebrale Eluana è una donna sana. Mai avuto malattie, mai avuto bisogno di un antibiotico“.

Chissà perchè qualcuno la descrive come una vegetale, con il corpo devastato e  in stato terminale…

Annunci

2 pensieri su “Eluana Englaro: per il neurologo pochi rischi fino a giovedì

  1. Questa dichiarazione del medico non fa che aumentare i dubbi e l’angoscia sulla decisione d’interrompere la nutrizione..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...