Domenico Delle Foglie: “I radicali, foglia di fico, sui sottoscala borghesi”

 Riportiamo questo articolo di Domenico Delle Foglie tratto da piuvoce.net

Emma Bonino? “Grandiosa esponente del Partito radicale”.
Marco Cappato? “Dietro il faccino angelico è uno tosto assai”.
Marco Pannella? “Il leone della politica italiana dai capelli bianchi e la voce sempre più profonda e autorevole… dimostra di avere non solo l’intelligenza politica che gli viene da decenni quasi unanimemente riconosciuta, ma anche il solito straordinario tempismo… sul sentiero che porta alle prossime elezioni europee irrompe con un anticipo strepitoso, bruciando tutti, imponendo – di fatto – il problema”.
Vi chiederete chi è il padrone di queste parole entusiaste, di queste dichiarazioni amorose (politicamente s’intende), di questi autentici monumenti equestri. Bene, nientemeno che il collega Fabrizio Roncone, in una cronaca politica apparsa sul Corrierone che non smette mai di corteggiare i radicali.

Se lo fa per ragioni di pluralismo, allora ci chiediamo perché non si spenda con la stessa solerzia in favore dei piccoli e piccolissimi partiti che come quello radicale sono molto (ma molto) al di sotto della fatidica soglia del quattro per cento, necessaria per conquistare un seggio in Europa. La verità è che l’innamoramento per i radicali è un vecchio tic della cultura borghese italiana. Sono i talismani viventi della trasgressione. Quelli a cui si affida il lavoro sporco per regolare le faccende del sottoscala, quella roba che riguarda la servitù, ma che serve ai padroni: vedi l’aborto, la liberalizzazione della droga o l’eutanasia. Tutto il peggio del socialmente scorretto.
Il Corriere della Sera e il Partito democratico (poveri loro, trattati peggio dei taxi evocati dal mitico Enrico Mattei) continueranno a garantire inopinatamente la sopravvivenza dei radicali, la cui presa sull’opinione pubblica è sempre più labile. Noi continueremo a considerarli quelli che… l’aborto, quelli che… la droga. E ora, per non farsi mancare niente, quelli che…l’eutanasia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...