Campagna pro-ateismo: il bus miscredente è risorto…

 Un “miracolo”: l’autobus ateo sfilerà tra le vie di Genova.

L’Unione atei, agnostici e razionalisti (Uaar) ha infatti vinto il secondo round, ottenendo l’approvazione dalla Igp Decaux, la concessionaria degli spazi pubblicitari sull’Amt, che proprio due settimane fa aveva rifiutato la precedente campagna. Il nuovo slogan è: “La buona notizia è che in Italia ci sono milioni di atei. L’ottima è che credono nella libertà di espressione“. Quello bocciato recitava: “La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona è che non ne hai bisogno”. Non è trapelato se lo sfondo sarà come quello di prima, azzurro con nuvolette bianche, o se la Uaar sceglierà un´immagine diversa.

E’ una specie di sfida atea in casa di Angelo Bagnasco, presidente della Cei”, ha spiegato Raffaele Carcano, segretario generale dell’Uaar.

Annunci

3 pensieri su “Campagna pro-ateismo: il bus miscredente è risorto…

  1. Chi non crede nella libertà di espressione per i propri nemici non crede affatto nella libertà di espressione. Non sa nemmeno che cosa significhi.

  2. […] Campagna pro-ateismo: il bus miscredente è risorto…  Un “miracolo”: l’autobus ateo sfilerà tra le vie di Genova. L’Unione atei, agnostici e razionalisti (Uaar) ha infatti vinto il secondo round, ottenendo l’approvazione dalla Igp Decaux, la concessionaria degli spazi pubblicitari sull’Amt, che proprio due settimane fa aveva rifiutato la precedente campagna. blog: Blog di Paolo De Martino | leggi l'articolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...