Bonus famiglie: ecco le condizioni

 Slitta di un mese il termine per chiedere l’erogazione del bonus previsto dal decreto anticrisi. Gli aspiranti beneficiari che scelgono come anno di riferimento il 2007 devono presentare la richiesta al datore di lavoro, all’ente pensionistico o all’Inps entro il 28 febbraio 2009. Se si opta per il periodo d’imposta la data si sposta al 31 marzo 2009.

Il bonus spetta a famiglie, lavoratori, pensionati e non autosufficienti. I soggetti indicati dalla legge devono essere residenti e possedere determianti requisti di reddito, variabili in funzione del numero di componenti del nucleo familiare.

In particolare l’ammontare del bonus è cosi ripartito:
– titolari di reddito da pensione e unici componenti del nucleo familiare, con reddito fino a 15mila euro: 200 euro;
– nucleo familiare di 2 componenti, con reddito complessivo familiare fino a 17mila euro: 300 euro;
– nucleo familiare di 3 componenti, con reddito complessivo familiare fino a 17mila euro: 450 euro;
– nucleo familiare di 4 componenti, con reddito complessivo familiare fino a 20mila euro: 500 euro;
– nucleo familiare di 5 componenti, con reddito complessivo familiare fino a 20mila euro: 600 euro;
– nucleo familiare di oltre 5 componenti, con reddito complessivo familiare fino a 20mila euro: 1.000 euro;
– nucleo familiare con componenti portatori di handicap, con reddito complessivo familiare fino a 35mila euro: 1.000 euro.

Per le domande devono essere utilizzati i moduli disponibili sui siti dell’Agenzia delle entrate e dell’Inps.

Le scadenze per richiedere l’agevolazione dipendono dall’anno d’imposta che viene preso come riferimento per la verifica dei requisiti previsti dalla norma per il riconoscimento del bonus. Sono previste due ipotesi. Gli aspiranti beneficiari che scelgono come anno di riferimento il 2007 devono presentare la richiesta al datore di lavoro, all’ente pensionistico o all’Inps entro il 28 febbraio 2009. Se si opta per il periodo d’imposta la data si sposta al 31 marzo 2009.
In alternativa la richiesta può essere presentata all’Agenzia delle entrate, anche tramite un Caf: entro il 31 marzo 2009 (se il periodo d’imposta di riferimento è il 2007) oppure entro il 30 giugno 2009 se il soggetto è esonerato dall’obbligo della dichiarazione dei redditi ovvero con la dichiarazione relativa al periodo d’imposta 2008.

Annunci

Un pensiero su “Bonus famiglie: ecco le condizioni

  1. Bungiorno Sono Francesco Vavalà vorrei sapere se al richiedente del bonus, se portatore di andicap 104 essendosolo spettano 1000 euro.

    Distinti saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...