Bus atei di Genova. Noi cristiani non ne abbiamo bisogno…

 Sulla questione degli “Bus atei” di Genova riporto una riflessione di don Paolo Padrini.

Questa notte mi sono arrivati alcuni messaggi di amici, scandalizzati e preoccupati per i cosiddetti “autobus atei” che stanno per arrivare a Genova. “La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona è che non ne hai bisogno”. Questo reciterà lo striscione che apparirà a Genova (guarda caso….), promosso dall’ UAAR. La stessa iniziativa in questi giorni si stà realizzando anche a Londra ed a Barcellona, con – però – alcune differenze. Sugli autobus spagnoli, infatti, c’è scritto: “Probabilmente Dio non esiste….goditi la vita”. Una frase questa, che lascia trasparire più onestà da parte dei “cugini spagnoli” del nostrano UAAR. Almeno loro usano una formula dubitativa. E il dubbio, lo sappiamo, ha un suo valore. Quella italia invece, come posizione, è ben squallida.

Neppure il dubbio – che in qualche modo muove le coscienze – viene proposto. Quella che viene proposta è una tesi totalmente ideologica, che in forza di un “dio” contrario, asserisce che il “nostro Dio” non esiste. Verrebbe da chiedersi se queste persone si possano definire atee, oppure siano più fideiste dei credenti! Ma non voglio dare troppa importanza a questo cartellone pubblicitario. Noi cristiani non abbiamo bisogno nè di rispondere a questa “pseudo- provocazione” e tantomeno di farci pubblicità.

La fede, quella operosa, non ha bisogno di farsi pubblicità. Si vede per le strade dove tanti cristiani anche genovesi si “fanno il mazzo” per aiutare i poveri (che non mi sembra vengano ospitati nelle case dell’UAAR)….penso ad esempio alla Comunità di Sant’Egidio genovese. La fede si vede nelle opere e nelle attenzioni quotidiane di tanti genovesi (ed italiani) che cercando di affrontare le difficoltà dell’immigrazione e dell’accoglienza (anche questa realtà molto presente a Genova). Insomma: si può anche dire e scrivere che Dio non esiste. Siamo liberi di pensarlo e di dirlo.

Ma andatelo a chiedere a chi lo incontra ogni giorno nella testimonianza e nel servizio gratuito dei cristiani, se Dio non esiste….vedrete cosa vi diranno…

Annunci

2 pensieri su “Bus atei di Genova. Noi cristiani non ne abbiamo bisogno…

  1. come non condividere quanto scrive don Paolo? Epperò mi sembra si corra il rischio di autoriferci come credenti dimenticando la pecorella smarrita e il gettare le reti al largo…Non dice niente il favore che incontrò presso Paolo VI l’iniziativa della SEI di pubblicare ben 4voll. sull’ateismo contemporaneo? Se un fenomeno è così mediaticamente esteso è segno del disagio reale di chi,non riconoscendo Dio,si condanna all’onnipotenza. Omnia probare,pauca corrigere,semper parcere.Pastorale per i lontani,dunque,che non per questo sono belezebù. Testimoniare ma anche ascoltare e illuminare. Del resto s.Tomaso Aquinate massimo dottore della Chiesa non ha forse dialogato con i così detti sapienti pagani? Sinceramente.

  2. Su Youtube gira un filmato di un nuovo bus, LEXCIVILIS, che ha frase sullo stile di quella mostrata a Genova dall’associazione di atei, ma di contenuto più ottimista e prudente. Di fronte a concetti o realtà come “Dio”, serve a poco gonfiarsi come tacchini, ergendosi a fari di verità assoluta. Giova di più vestirsi di quella sana prudenza che solo gli uomini intelligenti ed umili sanno portare. Chi ha ingegno e capacità, farebbe bene ad adoperarsi per risolvere i problemi veri dell’umanità. Guerra, prepotenza, disparità sociali, negazione dei diritti, sono sfide più degne di uomini e donne che vogliano rendere utili le loro vite. Altro che battaglie contro Dio. Se non vogliamo parlare di bestemmia, possiamo parlare di bestialità.
    Giriamo pagina e parliamo invece di rinnovato impegno civile. Il cittadino della classe media è dormiente: risvegliamolo! Vedete http://lexcivilis.blogspot.com o cercate LEXCIVILIS su Google

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...