Leggi Razziali: gli storici non la pensano come Fini

Non e’ vero che la Chiesa italiana non si oppose alle Leggi razziali del 1938. Dal mondo cattolico arriva secca la smentita alle parole del presidente della Camera, Gianfranco Fini, che a Montecitorio ha definito le Leggi razziali un’infamia verso la quale neanche la Chiesa cattolica manifesto’ resistenza.

La ‘storia ha visto contrapposti Mussolini e Pio XI, il quale sia contro il razzismo che contro le leggi razziali prese posizione di aperta condanna. Dire che la Chiesa cattolica non manifesto’ nessuna resistenza nei confronti delle leggi razziali e’ ”un’affermazione eccessiva”. La Chiesa deve muoversi su un piano legato anche alla sua collocazione sul piano diplomatico e doveva tener conto anche dei rischi che determinati atteggiamenti, particolarmente forti, potevano avere sul mondo cattolico, sulle popolazioni, sui complessi problemi che in quel momento erano al centro della vita internazionale. Anche in occasione delle Leggi razziali, la Chiesa forse uso’ in un primo tempo un atteggiamento piu’ prudente, ma non mancano indubbiamente prese di posizione da parte del clero, delle gerarchie ecclesiastiche, di condanna e comunque di presa di distanza molto ferma rispetto a quelle leggi’.  La chiesa resistette come una forza debole quale era la Chiesa in una realta’ di regime autoritario. E poi, la Chiesa resistette durante l’occupazione tedesca con l’aiuto agli ebrei. Quindi, mi sembra che la Chiesa, a suo modo, resistette. Il vero, grande problema e’ che quello era il fascismo, una dittatura che non lasciava spazi e mortificava la liberta.

Annunci

Un pensiero su “Leggi Razziali: gli storici non la pensano come Fini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...