Giorgio Merlo e la sceneggiata della vigilanza Rai

 Sulla vicenda tragicomica della Vigilanza Rai, faccio mie le parole del vicepresidente della commissione Vigilanza Rai, Giorgio Merlo.

”La sceneggiata di Villari e’ bene che abbia un punto di arrivo. La sua presidenza, come tutti sappiamo, e’ a titolo personale e non rappresentativa del Parlamento, come hanno gia’ piu’ volte evidenziato i presidenti delle Camere invitandolo, inascoltati, alle dimissioni. Ora Villari pensa di nominare anche il futuro Cda dell’azienda in un contesto francamente imbarazzante per la vita e per la prassi parlamentare del nostro paese.

Una sola domanda: al di la’ di Villari, sino a quando la destra puo’ tollerare una sceneggiata del genere calpestando la prassi parlamentare e creando una ferita grave nel nostro ordinamento politico?”.

Annunci

2 pensieri su “Giorgio Merlo e la sceneggiata della vigilanza Rai

  1. E’ una vera e propria sceneggiata, mentre ci si dovrebbe occupare d’altro, ad esempio dello sfascio della televisione pubblica che ormai non si distingue più dalle televisioni private. Non esiste più il servizio pubblico.
    Ciao

  2. la te-le-visi-one un servizio? Pubblico? Ma quando? Nel ceno-zoi-co, forse, dopo che tutti hanno pasteggiato allegra-men-te. Ora è un vuota-to-io in cui i diversi(ma lo sono davvero:diversi tra loro? per l’oro che chiedono ad essere lì, in panchina, in vetrina?)fanno sempre le solite farse.f.f

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...