Voto in condotta… voti nelle materie…

L’hanno gia’ ribattezzata la rivolta dei numeri. Quelli che nelle scuole secondarie di primo grado (elementari e medie per intenderci) andranno a sostituirsi ai giudizi e il famigerato voto in condotta, che se inferiore al sei fara’ media per un’eventuale bocciatura degli studenti piu’ vivaci.

Queste le principali novita’ che, insieme al ritorno dell’educazione civica sottoforma della piu’ impegnativa ”Costituzione e Cittadinanza” (magari in onore al sessantesimo anniversario della nostra Carta), il consiglio dei ministri ha approvato oggi, convertendo il ddl del ministro Gelmini in decreto legge, quindi con efficacia immediata all’inizio di questo anno scolastico. Una decisione che, almeno per cio’ che concerne il voto in condotta segna una novita’ anche nel modo di approcciare alla scuola da parte della politica. Il decreto legge infatti segna l’intenzione piu’ volte annunciata dal ministro Gelmini di usare le maniere forti contro i fenomeni sempre piu’ diffusi di bullismo negli istituti. E se non si puo’ parlare di svolta il provvedimento rappresenta un primo passo verso un approccio concreto ai problemi della formazione.

C’e’ pero’ chi lo considera un ritorno all’antico. Il voto in condotta usci’ infatti dalle pagelle degli alunni italiani dodici anni fa, nel 1994 con lo Statuto dello Studente. Oggi si torna al Regio Decreto del 1923 con una differenza: rispetto alla bocciatura con il famoso ”sette in condotta”, la nuova norma fa della condotta una normale ‘materia’ di valutazione. Tradotto: per i piu’ vivaci bastera’ strappare la sufficienza. Restando ai numeri l’altra significativa novita’ sono quelli che nelle pagelle si troveranno al posto dei giudizi, che li affiancheranno spiegandone le valutazioni. Queste novita’ riguarderanno solo la scuola secondaria di primo grado, perche’ nei licei il giudizio espresso in numeri e’ gia’ previsto.

Annunci

3 pensieri su “Voto in condotta… voti nelle materie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...