Abolizione ICI e detassazione degli straordinari: ecco da dove vengono presi i soldi

Tagli per 1,363,5 miliardi di euro alle risorse che la Finanziaria 2007 destinava a Fintecna per la realizzazione di opere infrastrutturali in Sicilia e Calabria e riduzioni di spesa per 1,01,5 miliardi contenute nell’ultima Finanziaria, nel cosiddetto decreto Milleproroghe. Sono queste le voci alle quali attinge il nuovo governo per coprire il ‘pacchetto’ fiscale che cancella l’Ici sulla prima casa e la detassazione degli straordinari. 

Continua..

1,3 miliardi saranno sottratti dalle risorse finanziarie inerenti agli impegni assunti da Fintecna nei confronti di Stretto di Messina Spa al fine della realizzazione del Ponte sullo stretto. Finanziamenti che erano destinati a due distinti capitoli di spesa del ministero delle Infrastrutture e del ministero dell’Ambiente, denominati rispettivamente ‘Interventi per la realizzazione di opere infrastrutturali in Sicilia e in Calabria’ e ‘Interventi di tutela dell’ambiente e difesa del suolo in Sicilia e in Calabria.

Quanto agli altri tagli alla spesa, tra le voci più significative della scorsa Finanziaria  c’è la riduzione di spesa per 113 milioni di euro nel 2008 all’Osservatorio nazionale sulle politiche del trasporto pubblico locale, 50 milioni dalle risorse a favore delle produzioni agricole danneggiate da organismi nocivi, altri 77 milioni per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010 destinati alla piena operatività degli incentivi alle imprese di autotrasporto. Viene cancellato, inoltre, il Fondo ambientale di 50 milioni di euro annui per ciascuno degli anni 2008, 2009 e 2010 con lo scopo di ridurre le emissioni di anidride carbonica e migliorare la qualità dell’aria. Salta anche il Fondo per l’inclusione sociale degli immigrati (50 milioni nel 2008), e le risorse (55 milioni per ciascun anno del triennio) per lo svolgimento di attività socialmente utili (ASU). Via anche l’autorizzazione di spesa (60 milioni) relativamente alla quota destinata allo Stato dell‘otto per mille dell’Irpef. 

Altri 34,6 milioni nel 2008 vengono tagliati dal decreto Milleproroghe, altri 10 milioni sempre per il 2008 dalla Finanziaria per il 2007, e 15 milioni per quest’anno dal dl 269 del 2003.

Annunci

2 pensieri su “Abolizione ICI e detassazione degli straordinari: ecco da dove vengono presi i soldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...