Gay: alla camera proiezione del film sui DICO

Improvvisamente il Parlamento torna a parlare dei Dico. Dopo lo sfortunato iter del provvedimento sulle unioni civili presentato dal governo Prodi nella scorsa legislatura e poi affossato sotto un fuoco bipartisan di pareri contrari, è grazie ad un documentario di una coppia di omosessuali, che sarà proiettato giovedì 12 giugno presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini, che il tema, finora non contemplato nell’agenda politica della maggioranza, si ripropone nel dibattito parlamentare.

L’idea di proiettare la pellicola, dal titolo ‘Improvvisamente l’inverno scorso’ alla Camera è partita dalla deputata del Partito democratico Anna Paola Concia, portavoce del tavolo nazionale degli omosessuali del partito: “L’intenzione – rileva Concia – è quella di creare un dibattito più sereno intorno all’omosessualità attraverso un film che la racconta anche in modo lieve ed ironico. La politica parla male dell’omosessualità perché non la conosce”.

Che dire… per fortuna la Concia non rappresenta il PD. Almeno spero…

Annunci

5 pensieri su “Gay: alla camera proiezione del film sui DICO

  1. o mamma… questa davvero non la sapevo! devo ammettere che ho un po’ di difficoltà a prendere posizione su questo argomento, ma così non mi sembra proprio un bel modo di iniziare…

  2. guardati il film prima di sparare sentenze sterili. e usate più umiltà voi cattolici incapaci di rapportarvi al mondo che vi circonda. il film è davvero delicato, la foto che hai scelto meschinamente per accompagnare l’articolo non rende merito al valore dell’opera e all’importanza della tematica affrontata, che tratta dell’amore di due ragazzi che, senza nulla togliere alla dignità di persone di quelli che hai raffigurato, con costoro non c’entrano nulla, così come nulla centrano i milioni di omosessuali che ogni giorno vivono la loro vita in maniera assolutamente normale intorno a te, solo nascondendoti una parte del loro mondo affettivo.
    un caro saluto, anche se nella tua sterile visione del mondo mi vedi come il male solo perchè condivido la mia vita con un ragazzo

    Fabrizio

  3. MA che ti passa per la testa di illustrare l’articolo su una meritoria azione informativa con una foto cliché che certo non ti fa onore?
    E’ evidente che tu per primo avresti molto molto bisogno di informarti sul mondo omosessuale. La realtà è diversa da come la immagini o temi. Molto diversa. Finché non ti informi, e non la conosci bene, non giudicarla.
    L’azione della Concia, lungi dall’essere la solita azione da cliché, polemica, urlata, di parte, è molto moderna. Nessun protagonismo, nessuna accusa ai parlamentari che pressoché unici in europa non sono ancora riusciti non solo a legiferare ma neanche a PARLARE dei diritti omosessuali. Un’azione informativa, perché si cominci a sapere di cosa si parla quando si parla di omosessualità. Perchè carissimo, qui la destra e la sinistra, PD o non PD, non c’entrano niente. Ci sono migliaia di coppie gay di destra che aspettano gli stessi diritti che aspettano quelle di sinistra. Di essere non demonizzate ma riconosciute per quello che sono. coppie unite non tanto e non solo dal sesso, ma soprattutto dall’amore dalla solidarietà dall’accudimento reciproco. Cosa che ci rende tutti uguali davanti a Dio e allo stato, tutti: etero, e omo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...