Magdi Allam si è convertito: battezzato da Papa Benedetto XVI

 L’islam è “fisiologicamente violento e storicamente conflittuale”, secondo Magdi Allam, il giornalista egiziano di famiglia musulmana che si è fatto battezzare dal Papa in occasione della veglia pasquale nella basilica di San Pietro.

Mi sono chiesto come fosse possibile che chi, come me, si è battuto convintamente e strenuamente per un ‘islam moderato‘, assumendosi la responsabilità di esporsi in prima persona nella denuncia dell’estremismo e del terrorismo islamico, sia finito poi per essere condannato a morte nel nome dell’islam e sulla base di una legittimazione coranica“, afferma il vicedirettore ‘ad personam’ del ‘Corriere della sera’ in una lettera pubblicata oggi dal quotidiano di Via Solferino. “Ho così dovuto prendere atto che, al di là della contingenza che registra il sopravvento del fenomeno degli estremisti e del terrorismo islamico a livello mondiale, la radice del male è insita in un islam che è fisiologicamente violento e storicamente conflittuale“.

Allam parla del suo battesimo nel giorno di Pasqua affermando: “Il miracolo della Risurrezione di Cristo si è riverberato sulla mia anima liberandola dalle tenebre di una predicazione dove l’odio e l’intolleranza nei confronti del ‘diverso’, condannato acriticamente quale ‘nemico’, primeggiano sull’amore e il rispetto del ‘prossimo’ che è sempre e comunque ‘persona’; così come la mia mente si è affrancata dall’oscurantismo di un’ideologia che legittima la menzogna e la dissimulazione, la morte violenta che induce all’omicidio e al suicidio, la cieca sottomissione e la tirannia, permettendomi di aderire all’autentica religione della Verità, della Vita e della Libertà. Nella mia prima Pasqua da cristiano io non ho scoperto solo Gesù, ho scoperto per la prima volta il vero e unico Dio, che è il Dio della Fede e Ragione“.

Che dire… massimo rispetto per il percorso individuale di Magdi Allam, ma gli argomenti da lui esibiti si possono e si devono discutere anche perchè procurano un certo disagio l’enfasi di una intima conversione e soprattutto le motivazioni con le quali ne ha dato conto.

Annunci

5 pensieri su “Magdi Allam si è convertito: battezzato da Papa Benedetto XVI

  1. Massimo rispetto senz’altro…al netto di tutta la retorica con cui ha “infarcito” il suo percorso “individuale”, del delicato momento storico che richiederebbe un contegno diverso e più opportuno, del “vago” intento politico che pare avere questa “conversione”.

  2. Non so…. credo davvero che esista un islam moderato e silenzioso. Credo che saranno le donne islamiche a dare inizio ad una vera rinascita della libertà in quelle zone con il tempo.

    Quanto ad Allam….. sembra una folgorazione sulla via di Damasco. Spero mi si perdonerà se resto un filo diffidente e sospettoso per questa sua conversione così, almeno per me. repentina.

  3. La libertà religiosa è un valore fondante di tutti i paesi democratici e della nosra costituzione,ognuno di noi è libero di potere cambiare religione senza che nessuno possa sindacare la scelta fatta da altri.

    saluti

    R.V.

  4. Nessuna sorpresa, invece, per chi da tempo seguiva questo uomo e giornalista. Il suo percorso umano, libero e non politically correct, era già evidente nei suoi articoli. Bisognerebbe conoscere sempre, prima di giudicare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...