Veltroni a Rifondazione: il conflitto è un mezzo, serve cultura di governo!

 “Il conflitto deve essere sempre considerato come un mezzo e mai come un fine a se stesso“. Lo dice Walter Veltroni, in una lettera inviata al segretario del Prc, Franco Giordano, e pubblicata oggi da ‘Liberazione’.”Ciò che muove il conflitto sono gli obiettivi di cambiamento che si propone e quel che lo giustifica sono i risultati che produce (…) Per questo, come i riformisti democratici di tutto il mondo, lavoro all’elaborazione e alla proposta. Alla messa alla prova di una cultura di governo e non di una cultura di conflitto (…) Questo perché avverto il dovere, l’obbligo morale, e al tempo stesso il gusto, la passione per il risultato concreto, il passo avanti vero, il cambiamento effettivo. Altro che rassegnazione, caro Franco…”

Ecco il motivo per cui Partito Democratico e Sinistra comunista hanno “DNA”  incompatibili!

Annunci

6 pensieri su “Veltroni a Rifondazione: il conflitto è un mezzo, serve cultura di governo!

  1. bastava riferirsi semplicemente ai comportamenti assunti su diverse tematiche. cissà magari bertinotti riuscirà a depurare la sinistra da certi estremismi e allora sarà possibile una nuova alleanza. in italia senza la sinistra il pd non vincerà mai.

  2. Il conflitto è un dato di fatto: c’è o non c’è.
    Perché ci sono interessi e classi sociali diverse, non perché, d’improvviso, il PD è diventato il bene e la Sinistra è tornata a mangiare i bambini.

    Magari quelli che ci procura l’ex comunista Ferrara tramite la sua battaglia “pro-life”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...