Boselli, Angius e le mani libere…

 L’incontro sul welfare tra Prodi e i socialisti Boselli e Angius è stato “del tutto insoddisfacente” e “da questo momento anche noi avremo le mani libere“. Lo dice Enrico Boselli, lasciando palazzo Chigi

Il dissenso nasce dal rifiuto del governo di inserire nel ddl welfare l’indennità di disoccupazione per i giovani precari, pure prevista da un ordine del giorno a firma Angius approvato dall’Aula del Senato. Angius ha detto:  “ne prendiamo atto e da oggi ci comporteremo con le mani libere. Tutti i partiti rivendicano questa libertà, da oggi lo facciamo anche noi”.

La domanda nasce spontanea: c’è ancora qualcuno al Governo che si sente le mani legate dal mandato avuto dai cittadini?

Annunci

3 pensieri su “Boselli, Angius e le mani libere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...